apr 19

Giuseppina Fontana ci ha lasciati

Cari amici certamente avete saputo della morte della nostra più anziana socia e amica, Giuseppina, mamma di Nadia e suocera del Dott. Cori.
Ogni morte ci lascia più soli e indifesi perché quando un nostro simile muore con lui, o con lei, se ne va anche una parte di noi. Come appartenenti alla specie umana, nonostante gli sforzi per negarlo, siamo costretti ad essere connessi. Lo stesso sangue, le stesse emozioni, gli stessi sentimenti qualunque sia la lingua, o il Dio che preghiamo, qualunque sia il paese da dove veniamo, qualunque sia l’età in cui ci si congeda dalla vita. Non è mai troppo presto o troppo tardi per andarsene, perché le tracce che lasciamo non scompaiono facilmente qualunque sia stata la nostra vita.
La nostra più anziana risorsa di esperienza e di memoria, Giuseppina Fontana, ci ha lasciati così senza rumore, ha lasciato un patrimonio umano  che si è riversato, benefico, sulla figlia Nadia, sulle nipoti, sul genero: il nostro caro Dott. Cori.
Le persone anziane non sono un rifiuto da rottamare. Nei corpi deboli e bisognosi di cura si nasconde  un’esistenza che va tutelata. La cura della memoria in primo luogo, la cura di quello spazio fondamentale per poterci considerare degni di essere società civile.
Noi che ci occupiamo dei nostri simili più sfortunati e non conformi alle regole che la società ci impone, sappiamo l’immenso valore delle vite, di tutte le vite.
Oggi, quindi, salutiamo con dolore la nostra socia Giuseppina consapevoli che la sua perdita ci riguarda come ci riguarda ogni dolore che si presenta davanti a noi e che ci chiede una qualunque forma di aiuto.

Il Presidente dell’Associazione Alchimia

Carlo Colognese

mar 08

CARNEVALE IN…SIEME 2020

carn_2020-1

Immagine 1 di 15

È con orgoglio e compiacimento che il settore calcio dell’Associazione Alchimia, insieme all’amico Nunzio Giglio promotore di questa iniziativa, ha partecipato per il secondo anno al Torneo  di calcio a 7 “CARNEVALE IN……SIEME 2020” organizzato da Asd IL PONTE ONLUS e patrocinato da US ACLI di Roma presso il campo sportivo football CLUB CENTOCELLE, il 22 febbraio u.s.

È stata una partecipazione che ha visto rafforzare l’unione tra le varie Associazioni presenti e fare nuove conoscenze come la squadra femminile della Banca di Credito Cooperativo con la quale abbiamo stretto una salda amicizia che ci vedrà, forse a breve, di nuovo incontrarci sul campo di calcio.

Il torneo per la seconda volta se lo è aggiudicato l’ASD ALCHIMIA che ha festeggiato insieme alle altre Associazioni con un terzo tempo mangereccio e dedicato alla premiazione uguale per tutti.

EVVIVA L’ACCETTAZIONE DELL’ALTRO!!!
Maurizio Papi

nov 15

Cosmic Sband & Friends

friends-25

Immagine 1 di 54

10 novembre “COSMIC  Sband & Friends” – ha riscosso numerosi  apprezzamenti ed un grande successo di pubblico la manifestazione, svoltasi domenica scorsa 10 novembre, presso l’Auditorium delle Scuderie Aldobrandini a Frascati, promossa dalla nostra Associazione e dal Dipartimento di Salute Mentale della nostra ASL. Questo era l’ultimo dei 3 appuntamenti dedicati alla promozione della salute mentale e dell’inclusione sociale, inseriti all’interno della mostra “Arte come responsabilità sociale” promossa e realizzata dal Comune di Frascati e dalla Banca d’Italia, che ringraziamo per averci dato questa possibilità che ha visto tra i promotori anche la ASL Roma 6.
Con tale evento si sono voluti festeggiare i 17 anni dell’Associazione Alchimia e in particolare l’attività musicale svolta nei primi 10 anni dalla Alchimia Band e dalla Alchimia’Sband e negli ultimi 7 anni dalla C.O.S.M.I.C.  Sband, che nell’occasione ha festeggiato  il suo Concerto n. 100 e annunciato la prossima uscita di un C.D. musicale.
Per il contributo dato nell’occasione, ringraziamo tutta la Sband che si è impegnata al massimo ed alcuni  soci-amici come Pietro P., Rita, Cesare e le operatrici del Centro Diurno Laura e Luciana.
Ma se la manifestazione ha visto il coinvolgimento di tanti artisti, i quali hanno risposto tutti al nostro invito, partecipando personalmente o attraverso la registrazione di un video, come hanno fatto il M° Alejandro Aguilera dall’Argentina e il M° Peter De Girolamo dal suo studio di registrazione di Albano e se ha avuto la presenza di un pubblico così numeroso, che ha riempito la sala oltre ogni aspettativa, gran parte del merito spetta alla nostra socia storica Nadia, da sempre impegnata in Alchimia nelle Public Relations, attraverso un’efficace attività di comunicazione, informazione e pubblicizzazione, nel reperimento di risorse e nell’organizzazione di eventi, come quello altrettanto riuscito del 25 aprile 2018 al Teatro di Tor Bella Monaca,  alla quale pertanto va tutta la nostra riconoscenza e il nostro apprezzamento.
Il pomeriggio musicale è stato preceduto da una breve presentazione del dr. Cori che ha ripercorso, avvalendosi di immagini d’archivio, i momenti salienti della storia del gruppo musicale e ricordato e ringraziato le tante persone, le associazioni, gli Enti, gli amici e gli artisti che hanno collaborato con Alchimia in tantissime iniziative e progetti di questi 17 anni, anche quelli che purtroppo non ci sono più.
Quindi, alla presenza dell’Assessore alla Cultura del Comune di Frascati, Emanuela Bruni, dell’ex assessore e amico di Alchimia Stefano di Tommaso e del dr Marco D’Alema, socio storico dell’associazione, che ringraziamo,  il nutrito programma ha preso il via con l’apprezzatissima performance al pianoforte del M° Raffaele Bracci, seguita da quella del Coro Note Magiche diretto dal M° Emanuela Giudice, che ha cantato poi alcuni brani insieme alla COSMIC Sband. La COSMIC Sband, guidata dal M° Sebastiano Forti, ha proposto 5 brani del suo prossimo CD musicale. E’ stata poi la volta degli amici storici di Alchimia, Renato Achille(organetto), Gianna Testa (voce e danze), Maria Pia Sebastiani(organetto e voce) e Daniela Evangelista (danze e voce) con musiche e danze popolari. Nando Citarella e il gruppo vocale Equivox, accompagnati ora  dalla chitarra battente ora  dalla tammorra, in modalità del tutto acustica, hanno allietato le nostre orecchie con brani che spaziavano dal 1200 al 1800. Infine la Roma Country Family con Eleonora e Beatrice De Simone i musicisti Alessandro Garramone, Vincenzo Appolloni e Andrea Verde e un nutrito gruppo di ballerini hanno mostrato alcune tra le Danze Country più rappresentative, coinvolgendo nel BINGO finale anche i nostri Paolo e Nadia.
La manifestazione si è conclusa con la C.O.S.M.I.C. Sband che ha coinvolto tutti i gruppi presenti e il pubblico nel  cantare il famoso brano gospel  “AMEN”, ricordando con il M° Sebastiano,  che cantare fa bene a tutti e non ha controindicazioni né effetti collaterali negativi