Incontri di calcio per l’inclusione e l’integrazione

imag-2

Immagine 3 di 3

Sabato 9 febbraio 2019, essendo il secondo sabato del mese, abbiamo disputato la solita partita di calcio mischiandoci tra le varie associazioni presenti.
Eravamo 23 giocatori più 10 che hanno assistito all’incontro di calcio.
È stata una giornata magnifica, meravigliosa per il contesto della locazione del campo di calcio in un verde rigoglioso, per il sole caldo che ci ha accompagnato per tutta la partita, per la presenza di un pubblico che non si era visto mai così numeroso e soprattutto per le prestazioni di alcuni giocatori in campo che ne hanno fatto evincere come un sabato esaltante.
I giocatori che si sono distinti per aver eseguito numeri importanti di buon gioco sono stati quelli dell’Associazione Alchimia che hanno riscosso gli applausi del pubblico e degli stessi giocatori.
Coloro che si sono messi in evidenza sono stati: ENRICO IOZZINO, che con il suo piede sinistro ha saputo servire e pennellare precisi passaggi ai compagni; il solito portierone LUCIANO PATIERNO che ha effettuato tante parate difficili che hanno riscosso l’applauso dei giocatori in campo e del pubblico; il bomber GIORGIO MEZZATESTA che ha avuto un applauso prolungato da tutti segnando un gol dalla fattezza difficoltosa essendo con le spalle rivolte alla porta avversaria con una mezza rovesciata al volo ha saputo mettere la palla in rete superando il portiere con un pallonetto e collocando la palla in rete vicino all’incrocio dei pali. Un gol fantastico che neanche in televisione si riesce a vedere.
Poi c’è stata la buona prestazione di LEONARDO DE LUCCA con la sua classe flemmatica; SIMONE VINCI con un bel goal.
Una riflessione a questo punto è d’obbligo: è quella che sabato questi ragazzi hanno comprovato che il lavoro svolto da me, da tanti anni insieme a loro, ha ottenuto il successo di cui vado orgoglioso e di cui sono fiero nell’averlo raggiunto.
Un GRAZIE GRANDE alle Associazioni presenti ed alla Presidente della Società “Furlani Vivace 1922” Claudia Furlani che mi ha dato la possibilità di poter usufruire gratuitamente del campo di calcio dei Rogazionisti.
Termino questo mio resoconto della giornata di sabato per informare che vista la qualità di socializzazione e d’inclusione fatta sabato, stiamo lavorando per cercare di allargare l’evento calcistico a due sabati al mese.

BEN VENGA LA RESPONSABILITÀ DELL’IMPEGNO SOCIALE

Maurizio Papi

I commenti sono chiusi