TorneoTerzo Tempo – Lo sport come strumento di integrazione

vol2

Immagine 1 di 8

Il 14 marzo u.s., organizzato dal CSM di Frascati e dal Volley Club Frascati in collaborazione con l’ANPIS Regionale Lazio e l’Associazione Alchimia, presso il palazzetto dello sport di Frascati si è svolto il Torneo “Terzo Tempo”. Ecco alcune immagini della prima partita inaugurale, tra l’Adelfia Puglia e i padroni di casa di Alchimia Frascati-Ciampino, in attesa dell’arrivo delle altre due compagini di Peter Pan Orvieto e Solidalea Ancona. Primo set vinto da Alchimia.
Per integrazione intendiamo quell’insieme di processi sociali e culturali che rendono l’individuo membro di una società. Lo sport in particolare coinvolge il gruppo in maniera naturale e senza pregiudizi, divenendo veicolo di socializzazione e quindi di reintegrazione sociale. Ciò possiamo verificarlo soprattutto negli sport di squadra e comunque nelle attività fatte in gruppo: le regole che definiscono il gioco  costituiscono un potente fattore per il ripristino ed il mantenimento dell’esame di realtà. Tale esame di realtà si produce, fondamentalmente, attraverso il riconoscimento dell’esistenza dell’Altro (compagno o avversario) di cui è necessario tenere conto se si vogliono ottenere soddisfazioni, prima fra tutte il puro divertimento, fino ad arrivare alla consapevolezza di «aver giocato bene», secondo le proprie possibilità, indipendentemente dal risultato. È questa un’esperienza di socializzazione di grande valore non solo sul piano terapeutico ma fondamentale a livello formativo come strumento di crescita  per le nuove generazioni.
Questa manifestazione ha l’obiettivo di promuovere buone pratiche che possano contribuire a “rendere un individuo membro di una società”.

I commenti sono chiusi