Domenica 13 maggio: gita a Monte Gennaro

Giungiamo al parcheggio sopra Marcellina verso le 9,30, dopo essere partiti un’ora prima da Frascati con le macchine (e un Camper). Di qui cominciamo la marcia di avvicinamento alla cima del Monte Gennaro. Il percorso non è molto ripido, ma è reso impervio dalla presenza di sassi e rami sul terreno. Alcuni incontrano maggiori difficoltà, ma tutto il gruppo, con il fondamentale contributo degli amici del CAI, trova un ritmo adatto a tutti.
Dopo circa un’ora e mezza giungiamo ad un vasto e spettacolare pianoro, con alcuni gruppi di alberi sparsi, mucche e cavalli bradi, riscaldati da un magnifico sole da primavera inoltrata. Qui un gruppo si ferma a consumare il pranzo al sacco e a rifocillarsi. Sette persone (Stefano, Giovanni, Carlo, Benito, M. Antonietta. A. Maria e Marco) proseguono la marcia verso la vetta, che raggiungono in un ora di cammino in una salita più ripida e impegnativa. In cima breve sosta per consumare il panino d’ordinanza e poi si torna giù.
Il clima è stato particolarmente piacevole e disteso. Molti di noi hanno potuto misurarsi con le proprie capacità e i propri limiti, in una reciproca condivisione di entrambe gli aspetti. Qualcuno in particolare ha dimostrato delle insospettate doti di resistenza al cammino (penso a Paola, Roberto ecc.).
Il rapporto con gli amici del CAI è stato veramente piacevole e proficuo, tanto che è auspicabile ripetere e consolidare questo genere di attività.
Ad alcuni ho proposto di partecipare ad altre nostre attività sportive (Calcetto, Vela ecc.).

Marco S.

Foto Montegennaro:

Lascia un Commento